Enoteca Pinchiorri

RISTORANTE ENOTECA PINCHIORRI

Ristorazione di qualità

Enoteca Pinchiorri, un ristorante di assoluta eccellenza

Quando si parla di Enoteca Pinchiorri, significa entrare dalla porta principale nel mondo della ristorazione di eccellenza assoluta. L’Enoteca Pinchiorri è uno dei ristoranti, anche tempio del vino, più prestigiosi d’Europa, sempre premiato dai più autorevoli player del settore enogastronomico. Ormai è diventato un’istituzione dell’enogastronomia italiana. Stiamo parlando di un ristorante di rara bellezza, ubicato nel pieno centro di Firenze, a pochi passi da piazza della Signoria, in via Ghibellina 87 nel settecentesco palazzo Jacometti. Monumento fra i monumenti nella città del giglio.

I proprietari sono Giorgio Pinchiorri e sua moglie, di origine francese, Annie Féolde. Ma vediamo nel dettaglio la loro storia.

Storia di un successo annunciato

Tutto ebbe inizio nel 1970, quando in via Ghibellina apre l’Enoteca Nazionale, dove Giorgio Pinchiorri viene assunto come sommelier per scegliere e mescere i vini. La fama si espande, anche grazie al servizio al calice e allo storytelling azzeccato. A tal punto che nel 1979 Giorgio rileva l’Enoteca e ne ampia le cucine creando un vero e proprio ristorante, dove la cucina, sin dal principio, è quella della tradizione toscana, studiata in profondità ed eseguita con materie prime locali. Una vera cusine du marché del territorio. Nel frattempo la giovane nizzarda Annie Féolde era sbarcata a Firenze per entrare in punta di piedi nella ristorazione. E proprio in quegli anni conosce Giorgio per poi diventare la sovrana della cucina. La cucina è curata da lei, executive chef del locale, dagli chef Italo Bassi e Riccardo Monco e dal sous-chef Alessandro Della Tommasina.

La prima stella arriva nel 1982, ma dopo 365 giorni arriva subito la seconda e nel 1992 la consacrazione nell’empireo delle tre stelle, contemporaneamente all’apertura dello spin-off giapponese.

I primati dell’Enoteca si accumulano: 45 anni di storia, le prime tre stelle a una donna fuori dalla sua patria e il primo Grand Award di Wine Spectator in Europa già nel 1984. Nel 2016 arriva anche il terzo locale, The Artisan by Enoteca Pinchiorri a Dubai.

Il locale Enoteca Pinchiorri

Gli ambienti sono quelli aulici di sempre. Il ristorante, infatti, è ospitato dagli spazi settecenteschi di palazzo Jacometti – Ciofi, in un tripudio di statue, nicchie e scaloni, stucchi e soffitti affrescati. Non mancano i dipinti ottocenteschi alle pareti e un lusso zeppo di cultura, probabilmente unico nella ristorazione italiana. Ciò nonostante i Pinchiorri non smettono mai di fare restyling per aggiornare e movimentare gli ambienti: l’ultimo intervento ha introdotto il bancone per il bar, le sedute bordeaux e i tovagliati color crema. Nella mise-en-place nuovi materiali, come bronzo e acciaio, al posto dell’argento e gli ultimi modelli di calici Riedel.

La cantina

Il cuore del ristorante vanta una prestigiosa e ormai famosa cantina, da far invidia a qualunque player del settore. Con le sue 100 mila bottiglie e 3500 etichette, tutte elencate in una vera Bibbia che incute reverenza, questa cantina è considerata “immensa, leggendaria e inimitabile”. Cos’ recitava già il grande Lugi Veronelli. Basti pensare alla presenza di un Lafite-Rothschild del 1861 per capire l’entità delle presenze in bottiglia.

La cucina

La Chef Annie Féolde crea una cucina innovativa, utilizzando solo prodotti Italiani di eccellenza, esaltati dai grandi vini scelti da Giorgio. Il menù comprende: fusilli al ferretto con calamaretti al vino bianco, carciofi e bottarga; doppio petto di piccione con pisellini alla menta, frittella di patate e salsa di fegatini; tartufo al cioccolato caramellato, con pompelmo rosa e latte di mandorle. Un servizio ineccepibile ed una calda accoglienza completano l’esperienza di una cena indimenticabile. L’impegno di Annie è quello di offrire ai propri ospiti proposte gastronomiche che siano testimonianza ed espressione del territorio, della storia e delle tradizioni locali, per valorizzare le differenze culturali che rendono uniche le diverse cucine nel mondo.

Vendere immobili di prestigio e consigliare questo ristorante sono un abbinamento vincente e foriero di successo.

Office                    +39055242777
E-mail  info@enotecapinchiorri.it
Sito web  www.enotecapinchiorri.it